Subtitle Edit è un editor e convertitore di sottotitoli open source che supporta oltre 200 formati

Subtitle Edit è un editor e convertitore di sottotitoli open source che supporta oltre 200 formati

I sottotitoli possono essere preziosi quando guardi i film, soprattutto se hanno qualche commento o se il video è in una lingua straniera che non capisci. Sai come creare o convertire i sottotitoli?

Se i sottotitoli sono forniti nel formato e nella lingua corretti, non devi fare nulla poiché puoi riprodurli perfettamente nel lettore multimediale o su un dispositivo. Alcuni sottotitoli potrebbero essere nel formato o nella lingua sbagliati, oppure potresti voler creare un sottotitolo da zero per il tuo programma TV o film preferito.

Suggerimento: controlla le seguenti risorse e strumenti per i sottotitoli che abbiamo esaminato in precedenza qui su Ghacks:

  • I migliori programmi di sottotitoli per Windows
  • Come aggiungere i sottotitoli ai video avi in ​​modo nativo
  • SRT Downloader scarica i sottotitoli per tutti i file video in una cartella
  • Sottotitoli Scarica il software Renaissance
  • Traduci rapidamente i sottotitoli con Translator Toolkit di Google

Modifica sottotitoli

modifica dei sottotitoliil sottotitolo è stato scaricato solo a scopo dimostrativo.

Un modo semplice per farlo è usare Modifica sottotitoli. È un editor e convertitore di sottotitoli open source disponibile per Windows. Non lo definirei user-friendly, ma non è neanche troppo difficile da imparare. Il programma supporta oltre 200 formati di sottotitoli che può caricare e molti formati di output.

Una delle grandi caratteristiche dell’applicazione è che può riprodurre video e sottotitoli contemporaneamente in modo che tu possa verificare il tempo, la posizione del testo e altri parametri abbastanza facilmente una volta che hai capito.

La modifica dei sottotitoli ha un’interfaccia utente a 4 riquadri con alcuni elementi dell’interfaccia tra cui diverse schede. Gli elementi principali includono:

  • Una visualizzazione elenco / visualizzazione origine – Visualizza il contenuto dei sottotitoli con timestamp. Puoi modificare il contenuto del testo direttamente qui, nonché impostare l’ora di inizio e di fine per ogni riga.
  • Un riquadro di anteprima video – Riproduce il video e visualizza i sottotitoli. Puoi usarlo per verificare se il testo è sincronizzato con il video.
  • Tradurre – È possibile inserire una parola o una frase nel campo di testo e fare clic su Google per cercare la frase. L’opzione Google Translate ti porta direttamente al sito web, con la frase precaricata per la traduzione. Le opzioni Dizionario gratuito e Wikipedia ti dicono di più sulla parola che hai cercato.
  • Creare – Consente di aggiungere un nuovo sottotitolo in una posizione temporale specifica e consente inoltre di definire l’ora di inizio e di fine per la visualizzazione del testo nella posizione del video.
  • La regolazione consente di sincronizzare i sottotitoli utilizzando i controlli basati sul tempo.
  • Una forma d’onda – Visualizza una rappresentazione visiva della sorgente audio, che può essere utile (ad esempio per saltare scene silenziose durante la modifica / sincronizzazione di un sottotitolo).

La barra degli strumenti nell’interfaccia di Modifica sottotitoli può essere utilizzata per aprire / creare / salvare i sottotitoli, trovare o trovare e sostituire il testo in un sottotitolo. Sono disponibili opzioni per abilitare la sincronizzazione visiva, la traduzione di Google e il controllo ortografico e per la ricerca di testo online. È possibile utilizzare gli interruttori per la forma d’onda e il lettore video per nascondere i rispettivi riquadri alla vista. Puoi vedere il formato del sottotitolo caricato e la codifica che utilizza, proprio accanto alla barra degli strumenti.

Questo è tutto ciò che devi sapere sul programma. Ci sono molte più opzioni disponibili attraverso il menu File, ma la maggior parte di queste sono autoesplicative.

Come convertire i sottotitoli in SRT

In questo esempio useremo VTT ma puoi caricare praticamente qualsiasi sottotitolo trascinandolo e rilasciandolo o utilizzando le opzioni di caricamento.

Cos’è un sottotitolo VTT?

VTT è l’estensione utilizzata dal formato WebVTT (Web Video Text Tracks). Viene utilizzato per visualizzare didascalie chiuse nei video in streaming ed è utilizzato da molti servizi, incluso YouTube. Potresti sapere cosa sono i sottotitoli SRT in quanto sono abbastanza comuni; beh, un VTT è basato su SRT ma ha alcune opzioni extra.

Una caratteristica molto importante che è leggermente nascosta in Modifica sottotitoli è il convertitore dei sottotitoli. È possibile accedervi da 2 posti: il modo più semplice è utilizzare l’opzione “Salva con nome” dal menu File. L’altro modo è accedere all’opzione “Conversione batch” dal menu Strumenti.

Esegui Modifica sottotitoli e apri VTT (o qualsiasi altro formato di sottotitoli) e fai clic su Salva con nome e scegli SRT. Per la conversione in batch, seleziona semplicemente una cartella che contiene i sottotitoli (verranno cercate anche le sottocartelle). Il programma utilizza il formato Subrip (SRT) come opzione preselezionata. Tutto quello che devi fare è fare clic sul pulsante di conversione e i file SRT saranno pronti in pochi secondi

Uno dei miei amici mi ha chiesto aiuto per un video con sottotitoli VTT, non funzionava con MPC-HC. Ho riprodotto il video in formato MPV e il sottotitolo ha funzionato proprio così. MPC-BE ha funzionato bene pure. Questo era un video di formazione realizzato dal suo ufficio per il loro portale intranet, quindi non c’era modo di scaricare un sottotitolo diverso. Non volevo costringere il mio amico a cambiare lettore video. Quindi, l’unica soluzione era convertire i sottotitoli da VTT a SRT. Ho usato Modifica sottotitoli per questo. L’opzione di conversione batch era utile poiché c’erano molti file nelle cartelle. I sottotitoli risultanti hanno funzionato perfettamente con i video e questo è ciò che mi ha ispirato a scrivere questo articolo.

Nota: Subtitle Edit richiede l’installazione di filtri LAV (anche open source). Se non vuoi installarlo, puoi selezionare l’opzione per utilizzare MPV o MPC-HC o VLC dalle impostazioni. È inoltre necessario Microsoft .NET Framework versione 4.0 o successiva per eseguire l’applicazione. Se non desideri eseguire software, puoi anche provare la versione beta di Modifica sottotitoli online che puoi eseguire in qualsiasi browser moderno.