Windows 10 Creators Update: pagina di risoluzione dei problemi unificata

Windows 10 Creators Update: pagina di risoluzione dei problemi unificata

Il prossimo aggiornamento dei creatori di Windows 10, in uscita l’11 aprile 2017 ufficialmente e il 5 aprile 2017 per i primi utenti, viene fornito con una pagina di risoluzione dei problemi unificata per risolvere i problemi.

Tutte le versioni recenti del sistema operativo Windows vengono fornite con strumenti per la risoluzione dei problemi. Progettati per aiutare gli utenti a risolvere i problemi, ad esempio durante la riproduzione di audio, la connessione a Internet o la stampa, forniscono opzioni di base per risolvere i problemi.

Questi strumenti di risoluzione dei problemi erano sparsi ovunque nelle versioni precedenti di Windows. Alcuni sono stati elencati come parte di messaggi di errore, altri nei menu o quando Windows stesso ha notato che qualcosa non funziona correttamente.

Sebbene fosse abbastanza facile avviare alcuni strumenti di risoluzione dei problemi, non è stato così per altri.

Pagina di risoluzione dei problemi unificata

risoluzione dei problemi di Windows 10

L’aggiornamento dei creatori di Windows 10 introduce una nuova pagina dell’app Impostazioni di risoluzione dei problemi. Dopo aver aggiornato il tuo PC esistente alla nuova versione di Windows 10 o averlo installato di nuovo, puoi aprirlo nel modo seguente:

  1. Usa la scorciatoia da tastiera Windows-I per aprire l’applicazione Impostazioni.
  2. Vai su Aggiornamento e sicurezza> Risoluzione dei problemi.

Lì trovi elencati tutti gli strumenti per la risoluzione dei problemi disponibili. Gli strumenti per la risoluzione dei problemi sono ordinati in gruppi per un facile accesso:

  • Alzati e corri – Risolvi i problemi con la connessione Internet, la riproduzione di audio, la stampante o Windows Update.
  • Trova e risolvi altri problemi – Risolvi gli errori della schermata blu e problemi con Bluetooth, hardware e dispositivi, Gruppo Home, connessioni in entrata, tastiera, adattatori di rete, alimentazione, compatibilità dei programmi, registrazione audio, ricerca e indicizzazione, cartelle condivise, parlato, riproduzione video o app di Windows Store .

L’opzione per eseguire uno strumento di risoluzione dei problemi viene visualizzata quando fai clic su di essa. In questo modo verrà avviato un nuovo processo di risoluzione dei problemi. Windows esegue le scansioni e ti presenterà le opzioni per risolvere il problema.

risolvere i problemi di Windows 10

Ad esempio, se esegui lo strumento di risoluzione dei problemi delle app di Windows Store, viene visualizzata un’opzione per ripristinare Windows Store. Puoi saltare alcuni passaggi ma non tutti.

Gli strumenti di risoluzione dei problemi funzionano in modo simile a how Applicazioni Microsoft Fix-It lavoro. La differenza principale è che le soluzioni Fix-It non sono distribuite con Windows, ma devono essere scaricate ed eseguite separatamente.

Il collegamento nell’ultimo paragrafo porta a un sito Web che elenca tutto ciò che è disponibile in questo momento. Troverai anche quelli che l’azienda ha integrato in Windows. Poiché gli strumenti di risoluzione dei problemi potrebbero non essere disponibili nella tua versione di Windows, puoi scaricarli dal sito Web di Microsoft per eseguirli sul dispositivo in questo modo. Tuttavia, troverai anche strumenti di risoluzione dei problemi aggiuntivi che non fanno parte di Windows.

Parole di chiusura

La nuova pagina Impostazioni per la risoluzione dei problemi degli strumenti in Windows 10 Creators Update migliora l’accessibilità degli strumenti. Invece di dover capire come avviare gli strumenti, è sufficiente visitare la pagina Impostazioni ed eseguirli da lì.

Tieni presente che gli strumenti sono progettati per risolvere solo problemi comuni e che potrebbero essere necessarie sessioni di risoluzione dei problemi aggiuntive per risolvere problemi meno comuni o non coperti dallo strumento di risoluzione dei problemi.